Stanchezza fisica e mentale: l’integrazione alimentare allontana i cali di energie

Durante la stagione più calda può capitare di sentirsi spossati e senza energie: alte temperature, umidità e un ritmo biochimico più intenso possono causare stanchezza fisica e mentale.

In estate il nostro organismo deve far fronte ad una serie di strategie per sostenere il fisico durante le giornate più afose. Prima di tutto deve termoregolarsi per mantenere una temperatura interna di circa 36-37°C; In questo stato il corpo può svolgere in modo ottimale quelle reazioni biochimiche e quei meccanismi fisiologici che sono essenziali per mantenere il benessere. Per rendere possibile questa temperatura l’organismo lavora affinché i vasi sanguigni si dilatino, azione che permette una maggiore dispersione del calore interno, riducendo così la pressione arteriosa. Proprio l’abbassamento della pressione è uno dei principali fattori che fa sentire spossati. Poi, come sappiamo, d’estate si suda di più, quindi si perde una maggiore percentuale d’acqua e sali minerali, elementi fondamentali per un organismo efficiente. Come fare dunque per evitare di ritrovarci in carenza di sali minerali e vitamine? Idratazione e integrazione di nutrienti sono la strada maestra per ritrovare energia e benessere.

Stanchezza fisica e mentale: alimentazione e integrazione

Una sana ed equilibrata alimentazione è un aspetto fondamentale per mantenere l’organismo in salute e per evitare spiacevoli disturbi. Quando si parla di alimentazione però ci si riferisce quasi esclusivamente a ciò che riguarda il cibo, ovvero cosa ingeriamo durante i pasti, quanto e quando. Poco spazio si dedica invece all’integrazione alimentare che rappresenta un valido supporto per l’organismo, non solo per chi pratica sport, ma anche per i non-sportivi e soprattutto durante la stagione estiva. Oltre a rimanere idratati e scegliere cibi che apportino nutrienti di qualità al corpo (preferendo come sempre frutta e verdura di stagione) bisogna però integrare alcune sostanze che non riescono a rientrare nell’organismo solo con l’alimentazione. L’aumento delle temperature, poi, provoca maggiore sudorazione, anche solo passeggiando, quindi maggiore perdita di elettroliti e minerali fondamentali per il funzionamento dell’organismo. Insomma l’organismo ha bisogno di essere reintegrato di vitamine e sali minerali per non andare in depressione e l’integrazione alimentare gioca un ruolo fondamentale per non andare incontro a carenze che causano disturbi, dolori, stanchezza e debilitazione.

Quali integratori Inkospor supportano in caso di stanchezza fisica e mentale?

Magnesium, Multivatimin e Mineral Light è il trio di integratori Inko indispensabili per l’estate, proprio per evitare di ritrovarsi in carenza di sostanze fondamentali per l’organismo. Questo tris di prodotti supportano il fisico, non solo degli sportivi, e sono consigliati in particolar modo a chi ha superato i 65 anni. Gli integratori alimentari, in terza età, sostengono in maniera adeguata un fisico che, con il tempo, ha esigenze differenti. Pensiamo al calcio, un minerale noto per la funziona ossea ma importante per molte attività biologiche. Nel soggetto anziano, a causa della riduzione dell’assorbimento dei micronutrienti, il fabbisogno aumenta e la sola alimentazione può non bastare. Un integratore come Mineral Light – dove il calcio è presente unito a maltodestrine, vitamine e minerali – diventa un ottimo supporto per il benessere del soggetto.

Con il trio di prodotti scelti da Inko combatti la stanchezza fisica e mentale!

Magnesium, Multivatim e Mineral Light sono i nostri tre assi estivi, adatti davvero a chiunque e che offrono un supporto a 360 gradi durante la stagione calda, una stagione che stressa il fisico in maniera molto importante, anche se non si fa attività sportiva ma si conduce una vita mediamente attiva. Il magnesio citrato contenuto nelle fiale Magnesium di Inko è un valido rimedio per evitare stanchezza fisica e mentale: questo minerale contribuisce alla normale funzione muscolare, alla normale sintesi proteica e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento. Inoltre interviene in diversi processi, ad esempio nella coagulazione sanguigna e nel metabolismo dei lipidi, delle proteine e dei glucidi e permette la produzione di energia, interviene nella formazione e crescita delle ossa, favorisce il mantenimento di un Ph sanguigno equilibrato, regola il ritmo cardiaco e ha un’azione vasodilatatrice.

Multivitamin in fiale, invece, è l’integratore alimentare che apporta 10 vitamine + 1 pro-vitamina, Zinco e Selenio per un integrazione mirata ad assorbimento veloce, particolarmente adatto per coprire i fabbisogni legati alla perdita di tali sostanze nutritive durante l’allenamento e le performance sportive ma anche in una semplice passeggiata estiva.